Gender Gap: se ne parla alla TIM Inclusion Week

Ancora una volta TIM si mostra azienda sensibile ai temi della diversità e dell’inclusione promuovendo  l’iniziativa TIM Inclusion Week, arrivata già alla quarta edizione: un’intera settimana, dal 26 al 30 novembre, pullulante di iniziative sul territorio, proposte dai dipendenti e condivise con HRO. Anche quest’anno l’associazione NoiD Telecom aderisce con entusiasmo alla TIM Inclusion Week..

Read more

30 Maggio Meeting Noi D

Il 30 maggio a Roma, presso la cornice tranquilla e rilassante del Verde Bistrot, si è tenuto il meeting di NoiD. Hanno partecipato associate e  simpatizzanti  per condividere le novità e i risultati del percorso avviato ad inizio anno con una lettera all’AD, che rendeva operativa l’idea fondante dell’associazione: portare le donne nei ruoli di..

Read more

NoiD partecipa alla TIM Equity & Inclusion Week

Nell’ambito della TIM Equity & Inclusion Week abbiamo organizzato Mercoledì 13 dicembre scorso nell’Auditorium Telecom della sede di via Pietro De Francisci, 152 ROMA la rappresentazione dello spettacolo “Herbarie. Le chiamavano streghe”, eseguito dalla Compagnia di teatro civile Anemofilia, su testo di Silvia Pietrovanni, e con Rossella Barrucci, Valentina Conti, Giambattista Martino, Manuela Tufariello. Musiche..

Read more

Noi D Summer cocktail

Il 25 luglio a Roma ci siamo incontrate al Cafè Boario per il NoiD Summer Cocktail. Il cafè si trova a Testaccio, nell’area dell’ex mattatoio di Roma, oggi conosciuto per il cibo biologico, ciclofficina, centri estivi e conferenze dedicate a tematiche legate all’eco sostenibilità, con il Gazometro che si staglia all’orizzonte. Per arrivarci abbiamo girato..

Read more

L’AD di Olivetti, ing. Delleani, aderisce al 30% Club

L’Amministratore Delegato di Olivetti, ing. Riccardo Delleani, ha aderito alla campagna internazionale 30% Club (https://30percentclub.org/), che promuove una più alta partecipazione femminile nella leadership di organizzazioni private e pubbliche (almeno il 30% entro il 2020, da cui il nome). La scelta prosegue la tradizione di Olivetti che già negli anni ’60, quando la discriminazione era la..

Read more